LO STRUMENTO

Gli organi di Saint-Maximin sono, con quelli della cattedrale di Poitiers, le due più belle realizzazioni ancora identiche a quello che si chiama all’origine “l’organo francese”. Tutti gli organisti francesi e stranieri sognano di potere un giorno suonare questi “Stradivarius” degli organi.

Questo strumento, con due “buffets”, è stato costruito dal frate domenicano Jean-Esprit ISNARD, del convento di Tarascon, uno fra i più abili fabbricante di organi del suo tempo e fu finito nel 1773. Oltre alla sua soffiera, ha conservato i suoi tubi originali, il che è estremamente raro. Con un totale di 43 registri d’organo, ci sono 2960 tubi. Il più lungo misura 5,28 m per 30 cm di diametro, il minimo misura 18 mm su 11 mm.

L’organo è posto su una tribuna costruita appositamente. I tubi sono incorniciati da cinque torri che si finiscono con cupole che formano base per sculture notevoli, fra cui due statue alte più di due metri: il rè Davide e santa Cecilia.

E stato classificato monumento storico nel 1953. L’ultimo restauro totale è stato eseguito dal 1988 al 1991 dal fabbricante d’organo CABOURDIN.

Il Signore Pierre BARDON è organista titolare dell’organo storico da marzo 1961.

In novembre 2008, suo nipote, il Signore BARDON, organista titolare della cattedrale di Pontoise, a nord-ovest di Parigi, è stato nominato organista co-titolare.

I CONCERTI

Ogni anno, da maggio a ottobre e la prima domenica del mese, alle 17, organisti di tutto il mondo sono invitati dall’Ufficio municipale della Cultura a dare un concerto pubblico gratuito. Il festival di musica di Saint-Maximin, ogni anno in agosto, comincia da un concerto d’organo. Le donazioni volontarie degli uditori sono totalmente assegnate ai lavori sull’organo.

Il progamma è conosciuto all’inizio dell’anno

Durant le altre domeniche del mese di questo periodo, un concerto, anche lui gratuito, è dato dal signore Pierre BARDON.

Il 23 ottobre 2011, durante un ricevimento organizzato dalla municipalità di Saint- Maximin, le insegne di cavaliere dell’Ordine pontificale di Santo Grégoire- le- Grand sono state date al Signore BARDON per il giubileo della sua presenza agli organi. Le insegne d’ufficiale delle Arti e Lettere gli sono state attribuite dal Signore Frédéric MITTERAND, ministro della Cultura.

Tutte le altre domeniche del mese, durante questo periodo, Pierre BARDON, titolare dei grandi organi di Saint- Maximin dà un concerto gratuito.

Il Festival di Musica di Saint -Maximin, in agosto comincia anche da un concerto d’organo.